Ascoltaci cantare

Oggi è:

Monday, 10 Dicembre 2018

 

In occasione della Memoria del Miracolo Eucaristico dell’ “Ostia Incarnata”, la Cattedrale di Alatri custode della reliquia ne promuove solennemente il “ricordo” ormai da più di venti anni.

 Il 20 settembre 1996, infatti, si costituì il “Comitato Miracoli Eucaristici fra le Città di Alatri – Bolsena – Lanciano e Siena”; tale Comitato fra le varie iniziative volte a valorizzare l’evento e a mantenerne vivo il ricordo, grazie anche all’opera incessante del M° Antonio D’Antò, istituì una Rassegna di Musica Sacra cui parteciparono, negli anni successivi, diversi cori perlopiù provenienti dalla nostra Provincia fra cui ricordiamo il Coro Polifonico di Frosinone, il Coro Polifonico Carpinetano” di Carpineto Romano, il Coro da Camera “Daniele Paris” di Alatri, il Coro “Città di Anagni” , il Coro “Collegium Musicum Signinum” di Segni (Rm) .

E’ dal 2003 che l’Associazione Culturale Coro Ernico di Alatri, unitamente alla Basilica Concattedrale della Diocesi, organizza tale Rassegna Corale di Musica Sacra, con lo scopo di dare maggiore lustro a questo importante Miracolo Eucaristico e di diffonderne la conoscenza attraverso la Musica e lo scambio culturale tra Formazioni Corali Polifoniche del nostro Paese, anche al di fuori dei confini provinciali e regionali.

Così  alla “rinnovata” Rassegna di Musica Sacra hanno partecipato, nel corso degli anni,  Cori provenienti da svariate Regioni, soprattutto del Centro-Sud Italia: Emilia Romagna, Toscana, Marche, Abruzzo, Campania, Molise e,ovviamente, Lazio.